Home Articoli Altro 4 Consigli per studiare un brano velocemente

4 Consigli per studiare un brano velocemente

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
4 Consigli per studiare un brano velocemente, 5.0 out of 5 based on 287 ratings

Studiare un brano velocemente è possibile? Oppure ogni volta che ci si cimenta con un brano nuovo si entra sempre nella solita odissea? Dipende da caso a caso. Ricordiamoci che alcuni brani che a noi sembrano facili per altri sono difficili, quindi è ovvio che da individuo ad individuo cambia il modo di acquisire delle determinate informazioni. Tuttavia ci sono dei consigli che dovresti proprio conoscere e seguire, per riuscire a velocizzare la tua procedura di studio. Ecco qui di seguito i miei consigli:

Scegli i brani con tonalità familiare

Ognuno di noi ha una o più tonalità preferite, tonalità in cui ci si trova a proprio agio e nella quale

 

ci si rispecchia molto. Studiare un pezzo nella nostra tonalità significa partire già con un passo avanti. Infatti, conoscendo molto bene questa determinata tonalità, sappiamo ormai più o meno che tipi di accordi possiamo aspettarci da questa ed intuire con un semplice scanner d’occhio la sequenza di note scritte sullo spartito.

Non continuare a suonare il brano che stai studiando

Suonare continuamente il brano che stiamo studiando non è esattamente il modo migliore per acquisirlo. Intuitivamente potremmo pensare che più suoni un pezzo e prima lo acquisisci. In realtà la maggior parte delle informazioni vengono acquisite proprio quando questo brano viene messo “a riposo”. Tale fenomeno è detto miglioramento post studio.

Non saltare lo studio a mani separate

Anche qui si potrebbe pensare che unire subito le mani possa far risparmiar il tempo dello studio a mani separate. Invece non si ha un risparmio ma una vera fregatura. Infatti ci si accorgerà che non solo bisognerà ritornare a studiare il brano a mani separate, ma avrai anche perso il tempo iniziale dello studio a mani unite. Dopo il danno, anche la beffa 🙂 .

Non studiare più brani per volta

Un buon metodo per cercare di finire il prima possibile di studiare un pezzo è quello di studiarlo singolarmente. Infatti, studiare altri pezzi, non fa altro che dare altre informazioni al nostro cervello che potrebbe combinarle con quelle del nostro brano, facendoci dimenticare parzialmente, o addirittura totalmente, le informazioni acquisite dal nostro brano.

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO