Home Articoli 21 pianoforti alla Besana a inaugurare Piano City Milano

21 pianoforti alla Besana a inaugurare Piano City Milano

3
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
21 pianoforti alla Besana a inaugurare Piano City Milano, 5.0 out of 5 based on 244 ratings

21 pianoforti alla Besana a inaugurare Piano City Milano

_PCM2013_by_marianovella79 (1)

Si è aperta sotto una pioggia battente questa seconda edizione di Piano City Milano. Cut the Jam. Concerto per ventuno pianoforti, è questo il titolo della performance andata in scena nella splendida cornice della Rotonda della Besana. 21 pianoforti hanno eseguito un repertorio che spazia da 1 – 100 di Michel Nyman e In C di Terry Riley a trascrizioni da opere di Gioacchino Rossini, rispettivamente per otto e per dodici mani, lo studio 3 c di Conlon Nancarrow, e infine due composizioni di Daniele Lombardi, pianista, compositore e docente del Conservatorio Verdi di Milano,  la Seconda Sinfonia e la Terza, che si avvale di live electronics, in prima esecuzione assoluta. Per il concerto inaugurale, il Conservatorio ha messo eccezionalmente a disposizione di Piano City anche 16 dei propri pianoforti.

Il concerto, nonostante la pioggia incessante, ha registrato un pubblico numeroso ed entusiasta che ha scelto proprio la Rotonda della Besana e Piano City per trascorrere questa serata. Piano City andrà avanti fino a domenica 12 maggio con un programma vario e ricchissimo di eventi.

Pianosolo consiglia

3 COMMENTI

  1. Ciao Giulio,
    mi è piaciuta moltissimo sia l’inaugurazione sia al partecipazione con mia moglie ai due concerti a cui mi ero iscritto, il primo con musiche di Mozart, Beethoven e Debussy, il secondo con Debussy, Strawinsky,Rachmaninoff.
    E’ stata un’esperienza piacevole che ripeterò sicuramente anche l’anno venturo.
    Avrei voluto sentire anche Christian ma non c’erano più posti disponibili.

  2. Io c’ero!
    Sarebbe stata una magnifica serata se una pioggia torrenziale, durata tutto il tempo del concerto, non avesse in parte rovinato un po’ della magia della manifestazione.
    E’ stato comunque ugualmente suggestivo.
    (Per Paola: la pianista che si vede alla fine del breve video postato da Pianosolo sulla manifestazione è Nicoletta, la sorella di Angela.)

    • Ciao Paride!
      E’ stato davvero un peccato… la gente aveva risposto con grande entusiasmo!
      La manifestazione ti è piaciuta? nei giorni successivi hai avuto modo di vedere altri concerti?

LASCIA UN COMMENTO